PETRA: ROCCE CHE PALPITANO D'ETERNITÀ - Cosa vedere

Petra by night

Petra by night

null
Le tipiche rocce variopinte del sito

Le tipiche rocce variopinte del sito

 

PETRA: ROCCE CHE PALPITANO D'ETERNITÀ - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: DV4JOM10

Petra fu costruita dai Nabatei, tribù nomade di commercianti, architetti ed ingegneri, come nodo cruciale per controllare il commercio di incenso, mirra, spezie tra Oriente e Occidente. Il loro regno durò ben 500 anni, durante i quali essi furono capaci di scavare a fondo nelle arenarie di questo sito per creare la loro capitale con tutto ciò che gli occorreva. Pareti labirintiche alte anche 100 metri conducevano, e conducono tuttora, mercanti e turisti a piedi, a cavallo, su un asino o su un cammello all'interno del sito archeologico, dichiarato patrimonio dell'Unesco già nel 1985 e una delle Sette meraviglie del mondo moderno.

 

L'ingresso preferito dalla maggior parte dei visitatori è quello attraverso il Siq, una stretta gola lunga oltre un kilometro che lascia intravedere da lontano il celebre Tesoro del Faraone, per poi rivelarsi in tutta la sua interezza: la sua facciata, costruita nella montagna rosa, è ritenuta da alcuni abitanti del luogo la cassaforte dove venivano conservati i tesori del faraone.

 

Ma i tesori di Petra non finiscono di certo qui: la fontana del Ninfeo, utilizzata in passato per raccogliere l'acqua, è resa ancor più suggestiva dalla sua posizione all'ombra di un pistacchio selvatico di oltre 450 anni, il sito di meditazione chiamato la "Fine del mondo" offre una vista panoramica su tutto il complesso, l'Altura del sacrificio, alla fine di una rapida salita, presenta una piattaforma con un altare sacrificale, una vasca circolare intagliata per ricevere il sangue di animali sacrificati, e un bacino d'acqua per la purificazione usato durante i riti religiosi nabatei.

 

E ancora, musei che mostrano i reperti del sito, la via colonnata ricostruita dai Romani, la Piccola Petra a pochi kilometri dal sito principale vi daranno un assaggio di immortalità che sarà in grado di cambiare il vostro modo di guardare le cose, più consapevoli, dopo questa visita, che ogni nostro passo è una scelta. E lascia una traccia eterna.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK